Web Analytics
UKPHARMACYMEDS

Mal d'altitudine

Sintomi del mal di montagna

I sintomi del mal di montagna di solito si sviluppano tra le 6 e le 24 ore dopo aver raggiunto altitudini superiori a 3000 m (9.842 piedi) sul livello del mare.

I sintomi sono simili a quelli di una brutta sbornia.

Includono:

  • cefalea
  • nausea e vomito
  • vertigini
  • stanchezza
  • perdita di appetito
  • mancanza di respiro

I sintomi di solito peggiorano di notte.

Non è possibile avere mal di montagna nel Regno Unito perché la montagna più alta, Ben Nevis in Scozia, è solo 1.345 m.

Farmaci

Valuta di viaggiare con questi medicinali per il mal di montagna:

  • acetazolamide per prevenire e curare il mal di montagna
  • ibuprofenandparacetamolfor mal di testa
  • farmaci anti-malattia, come la prometazina, per la nausea

Prevenzione del mal di montagna

Il modo migliore per prevenire il mal di montagna è viaggiare lentamente ad altitudini superiori a 3.000 m.

Di solito ci vogliono alcuni giorni perché il corpo si abitui a un cambiamento di altitudine.

Dovresti anche:

  • evitare di volare direttamente in aree di alta quota, se possibile
  • impiega 2-3 giorni per abituarti alle alte quote prima di superare i 3.000 m
  • evita di arrampicare più di 300-500m al giorno
  • fai una giornata di riposo ogni 600-900 m in salita o ogni 3-4 giorni
  • assicurati di bere abbastanza acqua
  • evita l'alcool
  • evitare un intenso esercizio fisico per le prime 24 ore
  • seguire una dieta leggera ma ipercalorica
  • evitare di fumare

L'acetazolamide, disponibile presso una clinica di viaggio e, in alcune aree, il tuo medico di famiglia, può aiutare a prevenire i sintomi. Si pensa che ti aiuti ad adattarti più rapidamente alle alte quote.

Dovresti iniziare a prendere il farmaco 1-2 giorni prima di iniziare a salire in quota e continuare a prenderlo mentre sali.

Se usi l'acetazolamide, dovresti comunque salire gradualmente e seguire i consigli di prevenzione generali.

Se manifesti sintomi di mal di montagna durante l'assunzione di acetazolamide, dovresti riposare o scendere finché non ti senti meglio prima di risalire.

Trattamento del mal di montagna

Se pensi di avere il mal di montagna:

  • fermati e riposa dove sei
  • non andare più in alto per almeno 24-48 ore
  • se hai mal di testa, prendi ibuprofene o paracetamolo
  • se ti senti male, prendi un farmaco anti-malattia, come la prometazina
  • assicurati di bere abbastanza acqua
  • evita l'alcool
  • non fumare
  • evita l'esercizio fisico

L'acetazolamide può essere utilizzata per ridurre la gravità dei sintomi, ma non li nasconderà completamente.

Racconta ai tuoi compagni di viaggio come ti senti, anche se i tuoi sintomi sono lievi c'è il pericolo che il tuo giudizio possa appannarsi.

Puoi continuare a salire con cura una volta che ti senti completamente recuperato.

Se non ti senti meglio dopo 24 ore, dovresti scendere di almeno 500m (circa 1.600 piedi).

Non tentare di risalire fino a quando i sintomi non sono completamente scomparsi.

Dopo 2-3 giorni, il tuo corpo dovrebbe essersi adattato all'altitudine e i sintomi dovrebbero scomparire.

Consulta un medico se i sintomi non migliorano o peggiorano.



Qualsiasi domanda?