Web Analytics
UKPHARMACYMEDS

Malattia da viaggio

Che cos'è la cinetosi (mal di montagna)?

La cinetosi è la sensazione che provi quando il movimento che percepisci con l'orecchio interno è diverso dal movimento che visualizzi. È una condizione comune che si verifica in alcune persone che viaggiano in auto, treno, aereo o nave. Molte persone soffrono di questa condizione se cavalcano su montagne russe o altre passeggiate simili nei parchi di divertimento.

Quali sono i sintomi della cinetosi?

I segni e i sintomi della cinetosi di solito iniziano con una sensazione di disagio seguita da sudorazione fredda e vertigini. Alcune persone possono mostrare la pelle pallida e aumentare la produzione di saliva insieme a mal di testa e affaticamento. Di solito si verificano nausea e vomito dopo questi sintomi iniziali.

Che cosa causa la cinetosi?

La cinetosi è causata dai segnali misti inviati al cervello dagli occhi e dall'orecchio interno (canali semicircolari). Se non riesci a vedere il movimento che il tuo corpo prova o, al contrario, se non riesci a sentire il movimento che vedono i tuoi occhi, è probabile che il cervello riceva segnali contrastanti e la persona svilupperà qualche aspetto o sintomo di cinetosi.

Chi ha la cinetosi?

Sebbene le donne in gravidanza e i bambini siano più sensibili alla cinetosi, quasi tutti coloro che viaggiano sono a rischio di cinetosi. Per coloro che viaggiano in barca, il mal di mare può essere considerato una forma di cinetosi. Altri fattori di rischio includono:

  • La paura o l'ansia della persona in viaggio
  • Modalità di viaggio
  • Cattiva ventilazione nel veicolo in viaggio
  • L'incapacità di vedere fuori da una finestra per facilitare l'orientamento
  • Devi consultare un medico per curare la cinetosi?

    La maggior parte delle persone con cinetosi non ha bisogno di consultare il proprio medico per curarla. Di solito, non sono richiesti test di laboratorio.

    Quali rimedi casalinghi aiutano la cinetosi ad andare via?

    Prima di assumere questi farmaci, leggi le precauzioni perché molti di questi farmaci hanno effetti collaterali, ad esempio sonnolenza, secchezza delle fauci, visione sfocata e occasionalmente disorientamento. Il trattamento per la cinetosi può consistere in cure mediche, semplici cambiamenti nell'ambiente, ad esempio, per ottenere aria fresca. Alcune persone con cinetosi rispondono bene all'allenamento con biofeedback e alle tecniche di rilassamento. Le erbe per il trattamento della cinetosi sono zenzero, menta piperita e tè. Alcune persone rispondono all'agopuntura. Le persone che guidano veicoli o utilizzano attrezzature pesanti non devono assumere questi farmaci.



    Qualsiasi domanda?